immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Allevamento suini Grasso

In primo piano  

La morsicatura della coda negli allevamenti suinicoli

La pratica del taglio della coda è ancora molto utilizzata per prevenire il fenomeno della sua morsicatura, un comportamento anomalo di origine multifattoriale. La Commissione europea ha adottato una raccomandazione che fornisce gli strumenti operativi per affrontare il problema dell’eccessivo ricorso a questa procedura.

LEGGI TUTTO
Attualità  

Crolla a maggio la redditività della suinicoltura

LEGGI TUTTO
Sanità  

Metodi di rilevamento della Salmonella in allevamento

LEGGI TUTTO

Una particolare clostridiosi nella scrofa

LEGGI TUTTO

Sanità della scrofa e trattamenti antibiotici

Uno studio olandese ha voluto valutare come l'applicazione delle direttive in merito alla riduzione dell’utilizzo di alcuni principi terapeutici fosse in grado di influire sulla salute e sulle performance dei riproduttori.

LEGGI TUTTO

Madre in salute, suinetti in salute

LEGGI TUTTO
Filiera  

Suinicoltura in crisi, urge una progettualità per il futuro

LEGGI TUTTO

In cinque mesi prezzi crollati del 41%: le proposte di Confagricoltura per il rilancio del settore

Durante il primo Lunedì dell’Agricoltore Bresciano si è tenuto in diretta web l’8 giugno scorso un confronto dedicato al comparto che sta risentendo pesantemente della crisi Covid-19.

LEGGI TUTTO
Alimentazione  

Zero Zinco: aggiornamento sulla strategia danese per la sostituzione dell'ossido di zinco

In vista dell’avvicinarsi del momento in cui l’impiego di ossido di zinco verrà totalmente bandito da parte della UE, lo scorso 20 maggio la multinazionale austriaca Biomin ha organizzato un webinar in cui sono state esposte le strategie adottate in Danimarca per ridurre o azzerare l'impiego di questa sostanza, senza dover ricorrere all’impiego di antibiotici e tenendo sotto controllo la diarrea post-svezzamento.

LEGGI TUTTO

Micotossine e sottoprodotti: un rischio da conoscere (e ci sono anche gli insospettabili)

LEGGI TUTTO

Materie prime, micotossine e salute della scrofa

Le materie prime sono necessarie per l'alimentazione delle scrofe, poiché forniscono energia, proteine e nutrienti. Tuttavia, spesso nascondono insidie, quali i fattori anti-nutrizionali. Le micotossine sono alcuni di questi e sono estremamente numerose e pericolose per i riproduttori suini. La salute degli animali è la prima a venire in meno in caso di presenza di tali sostanze nel mangime. I ricercatori francesi dell'Università di Tolosa hanno voluto studiare gli effetti di un'intossicazione acuta da alcaloidi in un allevamento industriale.

LEGGI TUTTO

Le migliori temperature di lavorazione delle diete per preservare le vitamine

LEGGI TUTTO

Probiotici, madre e suinetto: una triade virtuosa

LEGGI TUTTO
Ricerca  

Il fluido orale: una matrice adatta a rilevare PRRS, PCV2 e HEV

LEGGI TUTTO
Aziende  

Diete sane per tutti fino ai confini planetari

LEGGI TUTTO