lawsonia-intracellularis-Boehringer

immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Eradicazione di M. hyopneumoniae nel suino: gli strumenti ci sono

I metodi storicamente impiegati per ridurre l’incidenza delle infezioni da M. hyopneumoniae non sembrano funzionare adeguatamente ai giorni nostri. Attualmente i programmi di controllo per questo microrganismo si dividono in due macrocategorie: i programmi che prevedono l’eradicazione dell’agente patogeno e quelli che non la prevedono; a quest’ultima categoria appartengono le strategie che si basano su tre concetti: gestione, prevenzione e trattamento.

Abbonati per continuare la lettura di Professione Suinicoltore

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO
Abbonati per accedere

 

Fiere internazionali zootecniche di Cremona 2022

Pad. 2 - Stand 115-116

 

 

Sfoglia il numero Speciale Fiere Zootecniche di Cremona

Speciale Fiere Zootecniche di Cremona 2022

Clicca QUI 

 

Ricevi Professione Suinicoltore

Clicca QUI 


 

Allevamento suini Elisa