prevention-works-il-futuro-della-suinicoltura-nelle-vostre-mani

immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Allevamento suini Grasso

Si può battere il biofilm indesiderato


In allevamento, una volta creato il vuoto sanitario e disinfettate a dovere le superfici, l’ambiente verrà subito colonizzato da altri batteri, in quanto la natura rifugge il vuoto. La strategia è quella di utilizzare batteri che producano un biofilm positivo, in maniera da contrastare lo sviluppo di colonie di batteri patogeni.

 

Alcune esperienze di allevamento mostrano l’efficacia di LalFilm PRO in campo suino e avicolo nel sostituirsi al biofilm indesiderato.

Abbonati per continuare la lettura di Professione Suinicoltore

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO