immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Allevamento suini Grasso

Probiotici ed eteroflora del suino: interazioni e vantaggi

I probiotici sono microrganismi vivi, utili alla salute del suino se somministrati attraverso l’alimento. Possono essere utilizzati per reintegrare la popolazione microbica intestinale, ma sono utili anche per potenziare il sistema immunitario dell’animale. Sono adatti al controllo della diarrea, ma migliorano anche la digeribilità dei nutrienti e la produttività dei suini. In prospettiva e soprattutto dopo le limitazioni crescenti all’uso degli antimicrobici, i probiotici si propongono come uno strumento di lavoro alternativo e assolutamente efficace.

Abbonati per continuare la lettura di Professione Suinicoltore

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO