immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Allevamento suini Grasso

Efficienza di differenti schemi vaccinali per il circovirus

 

Vaccinare rappresenta una delle pratiche di maggiore efficacia nel contenimento delle patologie infettive. Tuttavia, anche le modalità con cui l’applicazione dei vaccini viene eseguita nel tempo ha i suoi vantaggi.

 

Uno studio condotto dai ricercatori del Dipartimento di Salute animale della Facoltà di Medicina veterinaria e zootecnia dell’Università statale di Bogotá in Colombia, unitamente alla divisione messicana di una nota casa genetica, ha voluto verificare quale fosse l’impatto di due schemi vaccinali per il circovirus sulla risposta anticorpale e sull’escrezione del virus PCV-2 in condizioni di campo.

 

Abbonati per continuare la lettura

 

TORNA INDIETRO